Come sappiamo i dispositivi indossabili stanno già cambiando le nostre abitudini quotidiane e si prevede che entreranno sempre di più nella nostra vita. Anche nello sport agonistico, grazie in gran parte alla tecnologia che fa importanti progressi, vediamo l’uso dei dispositivi bluetooth con un impatto diretto sulle prestazioni degli atleti. Che si tratti di strumenti per praticare un determinato sport o nella stessa persona che lo pratica, l’obiettivo è sempre quello di migliorare la prestazione e la competitività .

Sebbene gli strumenti di valutazione fossero originariamente costosi e non accessibili a tutti, lo sviluppo di nuove tecnologie ha reso popolare l’uso di strumenti di monitoraggio come per esempio i braccialetti per attività, gli smartwatch, gli orologi fitness, le scarpe da ginnastica con sensori e le bande di monitoraggio della frequenza cardiaca. Non sono solo quindi utilizzati dagli atleti, ma sono anche usati da ognuno di noi che vuole monitorare la propria attività fisica.

Questi sistemi sono in grado di monitorare aspetti interni come la frequenza cardiaca e la variabilità cardiaca, essendo molto utili non solo durante lo sport ma anche durante altre attività quotidiane. Questa tecnologia fornisce informazioni molto preziose sulle prestazioni sportive, gli sforzi, la qualità del riposo o persino il livello di stress.

Ed in questo contesto, il marchio Under Armour riprende il concetto di bluetooth applicato alla scarpe da ginnastica e lancia nel mercato la scarpa da corsa UA HOVR con un sensore Bluetooth Low Energy che invia i dati in tempo reale allo smartphone tramite l’app dedicata.

Collegato alla tecnologia Record Sensor é capace di registrare, analizzare e memorizzare ogni dato della tua corsa, in modo da sapere esattamente cosa si deve migliorare.

I sensori di pressione e di movimento registrano le passeggiate e la corsa, e grazie a questi sensori sono in grado di rilevare i passi con una precisione molto più altra rispetto ai tradizionali fitnessband o smartwatch. Distanza, ritmo, battito cardiaco e anche calorie bruciate sono solo alcuni dei parametri che queste scarpe rilevano.

Queste informazioni vengono trasmesse al ricevitore posizionato sul tuo dispositivo, per restituire un feedback audio in tempo reale.

Anche Runvi è un sistema che ritorna alle scarpe. Si tratta di una suola per scarpe da ginnastica in grado di rilevare come appoggia il piede. Sulla sua superficie ci sono 30 sensori che misurano la pressione del piede. Questo permette di sapere come appoggia il piede, quanta forza usiamo durante la corsa, correggere la postura e così via.

Un’app nel nostro dispositivo ci offre consigli in tempo reale, usando un coach audio, per correggere gli errori mentre corriamo. Inoltre raccoglie i dati sulla corsa, come chilometri e calorie bruciate, come le altre app.

Inoltre non dimentichiamo la tecnologia applicata ai dispositivi bluetooth utilizzati per ascoltare musica durante l’attività fisica, come gli auricolari bluetooth che in quest’ultimi mesi hanno fatti grandi progressi nel design ergonomico adattandosi molto bene alla forma dell’orecchio, essendo cosi molto confortabili anche durante un’ intensa attività fisica.

Infine un’altra tendenza per chi fa sport e non vuole rimanere isolato come con l’uso delle cuffie sono gli occhiali da sole bluetooth con auricolari e speaker integrato.

Ultime tendenze negli indossabili

Diritto di immagine: Under Armour

¿Ti é sembrato interessante questo post? Lascia una valorazione cliccando sulle stelline di valutazione

5 / 5. 6