progetto metro mosca

Un' illuminazione dinamica come risposta alla preoccupazione di perdersi.

La metropolitana è un mezzo di trasporto fondamentale in molte città del mondo, soprattutto nelle metropoli. La metropolitana di Mosca, trasportando circa 2,5 miliardi di passeggeri all’anno e con un utilizzo quotidiano di quasi 10 milioni, continua ad espandersi per soddisfare la domanda della crescente popolazione della città, cresciuta di oltre il 30% negli ultimi 20 anni.

Lo studio di architettura Zaha Hadid Architects (ZHA) ha vinto il progetto per la nuova stazione 2 di Klenoviy Boulevarddi, una delle 2 nuove future stazioni della città.

Molte sono le problematiche nella progettazione di nuove linee metropolitane come per esempio quelle relative l’impatto acustico e vibrazionale, ma quali sono i problemi principali per i passeggeri che ogni giorno usufruiscono di questo mezzo pubblico? Uno dei problemi principali nel caso di Mosca è il non perdersi sopratutto per chi come gli stranieri  devono decifrare la lingua russa, difficilmente comprensibile per chi non la conosce.

Lo studio Z.H.A. per risolvere questo problema ha proposto una tecnologia che faciliti una fruizione intuitiva della stazione ai passeggeri, definendo così i criteri per la prossima generazione di stazioni della stessa rete metropolitana di Mosca.

progetto_stazione_mosca

Infatti uno degli aspetti più innovativi del progetto è il sistema d’ illuminazione e d’ informazione che miglioreranno l’esperienza dei passeggeri e fornirà informazioni chiare e in tempo reale della rete.

Una serie di colonne sono modellate come “frecce” e integrano delle linee di luce sul soffitto e sui pavimenti  per dirigere i passeggeri,  fornire indicazioni di direzione e indicare i bordi della piattaforma. Un’ illuminazione funzionale sviluppata per arricchire l’ambiente e orientare i viaggiatori mentre cammineranno nei suoi spazi. L’ illuminazione della piattaforma sarà dinamica, capace di orientare i viaggiatori mentre si spostano, sarà regolata per informare per esempio  i passeggeri in attesa dell’imminente arrivo di un treno e migliorerà ulteriormente l’orientamento dei passeggeri in tutta la stazione.

L’idea è di dare informazioni al passeggero in tempo reale nelle stazioni e sui treni perché possa raggiungere in tempo qualsiasi sito!

Forse ti può anche interessare: come sarà la futura smart city della Toyota?

Seguici con un mi piace in facebook e ti manterremo aggiornat@!

¿Ti é sembrato interessante questo post? Lascia una valorazione cliccando sulle stelline di valutazione

5 / 5. 27