Magazine

Tecnologia indossabile

Il miglior smartwatch, auricolari bluetooth e le ultime tendenze.

La  tecnologia indossabile é uno dei settori più dinamici del panorama tecnologico attuale. Gli indossabili o gli wearables come lo smartwatch, l’ orologio fitness, il bracciale fitness, gli auricolari bluetooth stanno già cambiando le nostre abitudini quotidiane e si prevede che entreranno sempre di più nella nostra vita. In questa sezione ti informeremo delle ultime tendenze in questo ambito e sui prodotti più innovativi, consigliandoti il miglior smartwatch, auricolari bluetooth, che uniscono un alto approccio estetico di alta qualità con contenuti hi-tech all’avanguardia. 

La categoria di oggetti della tecnologia indossabile, è rappresentata in maggioranza da una serie di dispositivi che vengono posti sul polso. Vengono collegati tramite sistemi wireless o bluetooth alle App, su cellulari e smartphone, facendo comparire le informazioni che desideri avere, come per esempio l’attività fisica che dovresti fare, la frequenza cardiaca, le calorie che hai consumato o quelle che dovresti consumare….

In realtà tramite questi wearable devices, il famoso stile di vita healthy non sarà più solo un’utopia e la tecnologia indossabile  é forse la risposta al caos della nostra vita già che questi oggetti tecnologici possono esserci di aiuto soprattuto in alcuni periodi della nostra vita.

Ma entreremo anche nell’ambito fashion insegnandoti prodotti innovativi che già stanno entrando nel nostro quotidiano, come gli occhiali bluetooth con auricolari e speaker integrato.

Infine, ti spiegheremo come la tecnologia indossabile termoregolabile potrebbe un giorno eliminare la necessità di quel maglione o sciarpa extra per ufficio. Il materiale potrebbe essere costituito da polimeri che reagiscono se esposti al calore o il tessuto potrebbe contenere pori che si chiudono per intrappolare il calore quando chi indossa il capo ha freddo e che si aprono per far entrare più flusso d’aria quando la persona ha caldo.

Tuttavia i sensori indossabili sono molto più di tutto questo.  Infatti è evidente il potenziale di questi dispositivo nella telemedicina. Attraverso l’utilizzo di sensori è possibile monitorare in tempo reale i segnali elettrici e biochimici dell’organismo o rilevare la presenza di diverse malattie, tumori compresi. Un esempio è il sensore in grado di misurare l’idratazione della pelle, attraverso le proprietà elettriche della cute. Sviluppato dagli ingegneri della North Carolina State University, ha innumerevoli applicazioni sia in campo medico che nella vita di tutti i giorni ed è utile per pazienti esposti al rischio di disidratazione, per esempio vigili del fuoco, anziani. Un altro esempio è il sensore impiantabile sotto la cute, per determinare i valori di glucosio nel tessuto interstiziale fino a 180 giorni.

Infine non dimentichiamo  come nell’emergenza Coronavirus, alla chiamata  “Innova per l’Italia” hanno risposto 300 progetti focalizzati al monitoraggio attivo dei pazienti  attraverso dispositivi indossabili o sistemi di raccolta e analisi dati (data analytics) tramite tecnologia IoT.